Sterilization Summit 2018
Dalla gestione in conto deposito della protesica alle indicazioni sulla Scheda Tecnica per il corretto trattamento e riprocessamento dello strumentario 20 Giugno 2018, Milano - Novotel Ca Granda

Visita alla Centrale di Sterilizzazione dell'Ospedale Niguarda Solo per i primi 10 iscritti dell'evento!

08:45

Piazza dell'Ospedale Maggiore, 3 - Milano

09:00

- Innovazione di spazio e di progetto

- Lavaggio automatico delle pinze robotiche Da Vinci


  • Cinzia Baronio - Coordinatore infermieristico, centrali di Sterilizzazione Blocco Sud - DEA ASST Grande Ospedale metropolitano Niguarda

Nel frattempo... in Hotel:

09:30

Viale Giovanni Suzzani, 13 - Milano 

09:45

Un brainstorming informale davanti a un caffè per rompere il ghiaccio e dare inizio ai lavori… con la giusta carica!

Sessione plenaria

10:10
10:15
  • Impatti per la Centrale di Sterilizzazione
10:40
  • Quali sono i casi in cui il “conto deposito” costituisce un vantaggio e una reale necessità?

E in questi casi:

  • Dove viene recapitato e prelevato lo strumentario per l’impianto?
  • In farmacia ospedaliera o in CDS? Chi ritira il kit? Il kit viene ritirato già sterilizzato?
  • In quanto tempo deve essere fornito (considerando i tempi necessari per la verifica e il controllo del numero dei dispositivi per l’impiantologia e il tempo di lavaggio prima di essere utilizzato)?
  • Di chi sono le responsabilità in caso di perdita del materiale, furto, deterioramento ecc?
  • Modalità di trasporto
  • Modulistica di accompagnamento
  • Quali sistemi di tracciabilità? Quali sistemi di sicurezza?
  • In caso di incidente sul paziente come rintracciare come è stato stoccato lo strumentario e come è stato lavato?
  • E quali potrebbero essere le soluzioni alternative al “conto deposito”, ugualmente valide ed efficaci?


  • Manuela Catassi - Esperta nel governo dei processi di sterilizzazione e nella gestione dello strumentario chirurgico
11:10
  • Condivisione dei percorsi tra le Centrali di Sterilizzazione e i Blocchi Operatori nella città metropolitana di Bologna


  • Paolo Illuminati - Coordinatore Centrale di Sterilizzazione Ospedale Maggiore, AUSL di Bologna
  • Barbara Ballarini - Coordinatore Infermieristico Ospedale Bellaria, AUSL di Bologna
  • Nadia Ferri - Coordinatore della Centrale di Sterilizzazione e della gestione strumentario chirurgico Azienda USL di Imola

11:45 Coffee & Networking Break

Sessione plenaria

12:15

Un’occasione di confronto per i Coordinatori della Centrale di Sterilizzazione di rivolgersi ai produttori dei Medical Device per chiedere indicazioni circa la decontaminazione e riprocessamento dello strumentario non sono specificate nella scheda tecnica, ma che sono fondamentali per il corretto trattamento del dispositivo.
Verranno prese in considerazione alcune determinate categorie di prodotti, con specifiche aree di ombra, su cui è necessario avere maggiori informazioni.

Processare e decontaminare materiali diversi dall’acciaio: plastica / sulfanone / silicone

- Quale ciclo di sterilizzazione si può usare?
- Termodisinfettore o lavaggio manuale? Con quale modalità?
- Il materiale può essere sottoposto ad alta temperatura?
- Può essere immerso in soluzioni decontaminante?
- Come comportarsi quando il materiale è prodotto in USA l’indicazione USA è di sterilizzare a 132° e in Italia si sterilizza a 134° / non c’è obbligo di decontaminazione prima del lavaggio?

Manutenzione e determinazione dell’efficacia d’uso

- Sulla base di quali indicatori valutare se il dispositivo è ancora idoneo alla sterilizzazione?
- Come determinare l’efficacia di prestazione di un ferro? Sulla base di quali criteri, il ferro viene rimandato in riparazione?
- Come comportarsi in caso di anomalie dei ferri chirurgici?

Responsabilità in caso di incidente o reclamo da parte del paziente

- Produttore o Centrale di Sterilizzazione?

Conclusioni: Spunti e suggerimenti per il miglioramento della Scheda Tecnica


  • Nives Nadia Piccin - Coordinatore della Centrale di Sterilizzazione AOU Citta' Della Salute e Della Scienza di Torino, Presidio Ospedaliero Le Molinette
  • Ada Giampà - Coordinatore CdS IRCCS POLICLINICO SAN MATTEO DI PAVIA
  • Antonio Mancini - Coordinatore CdS A.O. “BIANCHI MELACRINO MORELLI” DI REGGIO CALABRIA

13:15 Networking Lunch

Sessione Plenaria

14:15


14:45
  • Armadio intervento per la gestione del materiale chirurgico (strumentario, set monouso, TNT, TTN)
  • Sistemi di tracciabilità
  • Sistemi di comunicazione avanzati
  • Standardizzazione di protocolli e procedure


  • Cristina Fabbri -  Infermiera esperta - DEC servizi appaltati A.O.U. Careggi di Firenze 
15:15


15:45 Tea Break & Virtual Experience

Hai mai sperimentato le potenzialità della Realtà Virtuale? Esplora, attraverso la nuova tecnologia VR, le migliori innovazioni in Centrale di Sterilizzazione e scopri come vengono gestiti e realizzati i servizi di sterilizzazione e tracciabilità di biancheria e dispositivi medici.

Sessione plenaria

16:15

Nella sua analisi sulle 10 minacce per il mondo sanitario, l’ECRI Institute* ha identificato al 2° posto la mancanza di adeguata pulizia sullo strumento endoscopico e sui devices pluriuso che può causare infezioni per il paziente.

Al fine di prevenire e ridurre il rischio infezioni nel trattamento endoscopico, il seguente intervento a tre voci si propone di:

  • Fare chiarezza sulle definizioni: Sterile, Sterilizzato, Disinfettato
  • Empowerment rapporto tecnico: quali sono i punti critici?
  • Come riprocessare il pluriuso? E come raggiungere una garanzia di pulizia sugli accessori?
  • E il monouso…? Si può riprocessare?

 (* Top 10 Health Technology Hazards for 2017)


  • Cinzia Rivara - Presidente Nazionale ANOTE ANIGEA Coordinatore Infermieristico S.C. Gastroenterologia-Endoscopia ASLTO4
  • Flavia Bossi - Esperta nel processo di sterilizzazione ANOTE -ANIGEA
  • Francesco Venneri - Clinical Risk Manager Azienda Sanitaria Toscana Centro 

17:00 Chiusura dei lavori