Quali sono i punti di forza del Coordinatore di Centrale di Sterilizzazione?

Microsoft Word - ALCUNE IMMAGINI DI CENTRALE _2_.doc

Quali sono i punti di forza di un buon Coordinatore di Centrale di Sterilizzazione?

Lo abbiamo chiesto ad alcuni dei relatori delle 9 edizioni dello Sterilization Summit. 

Ecco le risposte che ci hanno fornito:

  • La conoscenza accurata dell’intero processo di sterilizzazione all’interno della propria struttura sanitaria: questo permette di supervisionare costantemente e in maniera puntuale (daily business) l’evoluzione delle richieste dei Blocchi operatori
  • Saper analizzare le tendenze quotidiane per evitare di rischio di non riuscire a seguire le necessità della Sale Operatorie
  • La conoscenza accurata delle apparecchiature in modo che gli operatori possano seguire delle procedure chiare, ripetibili ed efficaci sia in termini di qualità di pulizia/disinfezione/sterilizzazione e di tempo
  • Un pregresso lavorativo importante come Infermiere strumentista
  • Un pregresso lavorativo come Nurse di sala operatoria multidisciplinare
  • Un senso innato di leadership e una conoscenza importante della pedagogia organizzativa e comunicativa: queste qualità e queste conoscenze saranno utili nei rapporti comunicativi orizzontali e verticali, nel processo di benessere organizzativo e nella risoluzione di problematiche spesso dipendenti dalla burocratizzazione eccessiva e cattiva gestione delle risorse.

E tu cosa ne pensi? Qual è il punto di forza che deve avere un Coordinatore di CDS?

Riserva ora il tuo posto in aula per Sterilization Summit e confrontati con il panel relatori!

Related Events


Comitati Etici

Semplificare le procedure autorizzative, innovare gli aspetti organizzativi e accelerare la negoziazione del Contratto di Sperimentazione clinica

18 Set - 21 Set 2017, Roma