Conoscere le nuove Responsabilità per i Medici e le Strutture Sanitarie
Come cambiano le responsabilità e le esigenze di tutela assicurative con la Legge Gelli

Programma

Prima Giornata

9.00 – 15.30

RESPONSABILITA’: COME CAMBIANO ALLA LUCE DELLA LEGGE GELLI

LE RESPONSABILITA’ DEL MEDICO E DEGLI ALTRI APPARTENENETI ALLE PROFESSIONI SANITARIE

  • La disciplina previgente in tema di Responsabilità Medica: L. 189/2012 cd Legge Balduzzi
  • La colpa medica secondo la Legge Gelli
  • La Legge Gelli: la Responsabilità Civile Penale del medico e degli altri appartenenti alle professioni sanitarie: sintesi del quadro normativo vigente e dell’evoluzione giurisprudenziale
    • Responsabilità extracontrattuale
    • Inversione onere della prova
    • La gestione della documentazione, della cartella clinica e comunicazione al paziente
    • La responsabilità in caso di colpa grave
    • Le Linee Guida e le buone pratiche accreditate dalla Comunità Scientifica Internazionale
    • Il consenso informato

LE RESPONSABILITA’ DI SINGOLE PROFESSIONI MEDICHE: quali le particolarità e le implicazioni a livello assicurativo

  • Il responsabile di Pronto Soccorso
  • L’ortopedico
  • Il medico chirurgo
  • L’ostretica e il ginecologo

LE RESPONSABILITA’ DELLA STRUTTURA SANITARIA

  • La Legge Gelli: la Responsabilità Civile Penale della struttura sanitaria: sintesi del quadro normativo vigente e dell’evoluzione giurisprudenziale
  • La responsabilità professionale sanitaria in ambito amministrativo – contabile alla luce delle nuove disposizioni normative
  • L’azione di rivalsa e di surrogazione

LA LIQUIDAZIONE DEL DANNO

Docenza a cura di
Giorgio Grasso
Senior Partner
BATINI TRAVERSO GRASSO & ASSOCIATI – BTG LEGAL

16.00 – 18.00 

LA FUNZIONE DI RISK MANAGEMENT NELLE AZIENDE SANITARIE 

  • Cosa cambia alla luce della Legge Gelli
  • Il risk manager ed il comitato di valutazione sinistri
  • Le altre funzioni connesse con la gestione del rischio: il gruppo di coordinamento del rischio e la mediazione trasformativa
  • Le fonti di dati ed i flussi informativi relativi alla gestione del rischio clinico
  • Gli strumenti di analisi
  • Strategie ed interventi di prevenzione e di contenzione del rischio clinico

Renzo Guttadauro
Responsabile UOC qualità accreditamento e risk management
ASST Rhodense

 

Seconda Giornata

9.00 – 12.30  

IL RICORSO AL MERCATO ASSICURATIVO DA PARTE DI MEDICI E STRUTTURE SANITARIE. COSA CAMBIA CON LA LEGGE GELLI

  • In che misura oggi le assicurazioni sono disposte a coprire i rischi delle strutture sanitarie, dei medici e degli infermieri
  • L’obbligo di assicurazione, cosa cambia con la Legge Gelli:
  • I soggetti obbligati
  • Le esclusioni
  • L’oggetto della copertura
  • L’azione diretta
  • Il Fondo di garanzia
  • Quali sono le Polizze per la responsabilità civile delle strutture sanitarie, dei medici e degli infermieri professionali
  • L’assicurazione della responsabilità civile delle strutture sanitarie
  • Quali sono i criteri di assunzione dei rischi
  • Quali sono i presupposti per l’assicurazione della responsabilità civile delle strutture sanitarie
  • Come gestire i rapporti con le assicurazioni
  • Cosa inserire nei contratti
  • Come vengono calcolati i risarcimenti
  • Come confrontare le diverse polizze presenti sul mercato:
  • coperture “Primary”
  • coperture “Eccesso”
  • coperture “Riassicurative”
  • Differenze in tema di responsabilità tra aziende sanitarie private e strutture sanitarie pubbliche

Marco Contini
Insurance Antifraud Manager

12.30 – 15.30

L’AUTOASSICURAZIONE: COME CREARE LA PROPRIA STRUTTURA LIQUIDATIVA

  • Come organizzare la struttura ospedaliera in caso di autoassicurazione: quali sono le competenze necessarie, le responsabilità e i processi
  • Quali le ricadute organizzative
  • Come strutturare un adeguato presidio per la gestione dei sinistri
  • Come organizzare le attività di verifica e controllo sulle riserve sinistri
  • Come apporre adeguate riservazioni ai sinistri denunciati
  • Come gestire il controllo sulle riserve dei sinistri
  • Come sviluppare adeguate forme di controllo ed audit sulla riservazione
  • Come gestire i rapporti con la autorità di controllo

 Marco Contini
Insurance Antifraud Manager

15.30 – 17.30

COSA DEVE FARE LA STRUTTURA E IL PROFESSIONISTA     QUANDO SI VERIFICA UN SINISTRO

  • Come gestire i flussi risarcitori tra i vari soggetti coinvolti:
  • Ente ospedaliero o clinica
  • Direttore sanitario
  • Medici
  • Assicuratore
    • Come individuare i diversi profili di responsabilità
    • Quali sono le strategie di intervento al fine di evitare il ricorso al contenzioso: soluzioni transattive
    • Quali sono gli strumenti per un risarcimento rapido e certo
  • La trasparenza degli atti sanitari
  • L’azione diretta nei confronti della compagnia di assicurazione
  • La conciliazione obbligatoria
  • Ente di controllo sulle strutture sanitarie: quali i compiti
  • Fondo di garanzia per i danni derivanti dalla responsabilità Sanitaria

Docenza a cura di
Giorgio Grasso
Senior Partner
BATINI TRAVERSO GRASSO & ASSOCIATI – BTG LEGAL