Gestione dei Rifiuti Sanitari
Tracciabilità, misure preventive, scelta dei fornitori e attività di controllo per gestire al meglio lo smaltimento dei rifiuti evitando sanzioni 22 Ottobre 23 Ottobre 2019, Milano

Programma

8.45 Registrazione dei partecipanti (Solo prima giornata)
9.00 Inizio lavori
11.00 Coffee break
13.00 Colazione di lavoro
17.30 Chiusura dei lavori

 

Prima giornata   

9.00 – 13.00

Normativa di riferimento per la classificazione e la gestione dei rifiuti

  • La classificazione dei rifiuti secondo il REG UE 1357/2014 oltre al DPR 254 del 2003 e al Dlgs 152 del 2006
  • La caratterizzazione dei rifiuti del REG UE 1357/2014
  • Gli attori coinvolti: produttore, trasportatore, destinatario, intermediario

La gestione dei rifiuti prodotti

  • Come tracciare il rifiuto sanitario all'interno del sito produttivo
  • Implementare misure utili al contenimento della produzione di rifiuti
  • Apprendere strumenti di controllo del processo all'interno della realtà ospedaliera/sanitaria
    • Stesura di una procedura gestionale: testimonianza diretta di un Responsabile IEO
  • Analizzare e valutare i rischi specifici e le misure preventive
  • Come gestire il rifiuto radioattivo e le altre tipologie di rifiuti speciali
  • Gestire correttamente il deposito temporaneo dei rifiuti da avviare al recupero o allo smaltimento
  • Capire le criticità del rifiuto derivante dall’attività di manutenzione
  • La gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche nel rispetto del D. Lgs 49/2014 (recepimento Dir.RAEE)

14.00 – 17.30

La fornitura del sevizio di raccolta, trasporto e conferimento ad impianti di smaltimento o recupero

  • Il Capitolato come elemento base della procedura
  • Come selezionare i fornitori del servizio: saper leggere le autorizzazioni
  • Saper valutare la qualità del servizio offerto dal fornitore
  • Adottare strumenti efficaci di verifica e controllo dell’attività del fornitore
  • Ruoli e responsabilità delle parti nell’ambito del contratto di appalto

 

Seconda giornata   

9.00 – 13.00

Gli adempimenti documentali e le novità introdotte dal Decreto Semplificazioni del 2019

  • Il formulario di identificazione rifiuti (FIR): corretta compilazione, conservazione e controlli necessari
  • Registro carico-scarico cartaceo: corretta compilazione, conservazione e controlli necessari
  • MUD (modello unico di dichiarazione ambientale)

La digitalizzazione degli adempimenti documentali

  • Registri di carico e scarico
  • Formulari identificativi dei rifiuti

I ruoli e le responsabilità nello smaltimento dei rifiuti

  • Conoscere i ruoli e le competenze degli attori della procedura di smaltimento
  • Analizzare le responsabilità dei soggetti appartenenti sia alla struttura sanitaria che all’appaltatore

Il Sistema Sanzionatorio

  • Dal controllo al regime sanzionatorio

14.00 – 17.30

Esercitazione pratica

La stesura della documentazione

  • Classificazione di un rifiuto
  • Preparazione file di supporto al processo di gestione documentale di un rifiuto
  • Compilazione del registro di carico e scarico e di un formulario (integrazione dei documenti)
  • Esempi di digitalizzazione dei dati – database
  • Verifica delle 4 copie dei FIR