Live Training | Dematerializzazione Consenso Informato
Processi e responsabilità per creare un flusso di documenti digitali con valore giuridico che garantisca l’interazione medico/paziente e la liceità dell’attività sanitaria 27 Ottobre 2022

Overview

La dematerializzazione dei documenti sanitari (documenti clinici, immagine mediche, fascicoli sanitari) è un processo in atto da diversi anni all’interno delle strutture sanitarie pubbliche e private che sino ad oggi ha purtroppo coinvolto solo parzialmente la documentazione relativa al consenso informato.

Estendere il processo di dematerializzazione anche alle attività di raccolta e archiviazione della documentazione consente alla struttura sanitaria di ridurre il rischio di pesanti conseguenze in caso di successive contestazioni da un punto di vista non solo clinico ma anche giuridico e organizzativo.

Quindi se vuoi verificare come implementare concretamente un processo di dematerializzazione del consenso informato non perdere l’occasione di un aggiornamento specifico.

Partecipando alla giornata del 27 ottobre puoi capire quali sono gli step necessari per procedere alla dematerializzazione del consenso informato e:

  • ridurre il rischio di smarrimento della copia originale
  • ottimizzare le attività di archiviazione del consenso informato e della documentazione di anamnesi
  • garantire che tutti i reparti/ambulatori utilizzino la modulistica corretta e validata
  • eliminare il rischio di disomogeneità nel processo di raccolta del consenso
  • diminuire il rischio di contestazioni e denunce per colpa professionale
  • migliorare la relazione paziente/operatore e garantire l’efficacia e l’efficienza del passaggio di informazioni e tutelare l’autodeterminazione del firmatario